Un investimento di 21,4 milioni di euro per potenziare lo stabilimento di Granarolo nella provincia di Monza-Brianza.


L’impianto di Usmate Velate sarà dotato di una nuova tecnologia anche grazie al supporto di Invitalia.
L’iniziativa è stata inoltre oggetto di uno specifico Accordo di Sviluppo tra Mise, Invitalia, Regione Lombardia e Granarolo.

L’investimento consentirà di accrescere del 30% la capacità produttiva dello stabilimento. Il sito acquisirà inoltre una maggiore capacità di stoccaggio e sfrutterà sistemi di sensoristica avanzata per garantire migliori performance in termini di sostenibilità ambientale. Verrà inoltre realizzata una nuova centrale frigorifera per l'efficientamento energetico dei processi di produzione.

L’impianto di Usmate Velate ha una superficie di 107.000 mq, ogni anno lavora 1.100 tonnellate di latte per produrre mozzarella, ricotta, mascarpone, snack al formaggio e scamorze, commercializzati in Italia e all’estero (35% dei volumi). Il sito vanta inoltre tutte le principali certificazioni internazionali.
Dall’acquisizione a oggi Granarolo ha incremento l’occupazione dello stabilimento del 30%.

E grazie al nuovo investimento è prevista l’assunzione di ulteriori 22 lavoratori  entro il 2023.

 

Fonte: Invitalia