Il web si sta imponendo sempre più nel mondo del lavoro, entrando in uffici ed aziende.

Le nuove professioni digitali si moltiplicano e crescono anche le competenze e le mansioni che è possibile svolgere da casa o da qualsiasi altra parte del mondo. Il lavoro da remoto, insomma, si sta prendendo gradualmente il suo spazio. Ecco le figure più popolari:

Assistente virtuale
Le aziende si “dematerializzano” e cercano personale che svolga attività di segreteria, di gestione della logistica e dell’assistenza clienti anche da remoto.

Insegnante online
E’ possibile condividere il sapere e mettere a disposizione online le proprie conoscenze specifiche, trasformandosi in tutor. Sono tantissime le piattaforme (come Manabu e Tutorando) che incrociano domanda e offerta di lezioni private in modalità e-learning.

Web content editor
La qualità dei contenuti e l’abilità di trasformare le informazioni in messaggi utili accattivanti per i potenziali clienti è una delle attività più importanti per ogni azienda che decida di investire in figure professionali esperte in comunicazione web, che creino valore, fidelizzino il pubblico e intercettino le tendenze.

Social media manager
La presenza sui canali social è fondamentale per ogni impresa. Al riguardo servono lavoratori competenti che sviluppino strategie di social media management, gestiscano le campagne di advertising, analizzino i risultati e interagiscano con le community attivando un sentiment positivo.

Sviluppatore web
È una delle figure tecniche più richieste nel mercato del lavoro. Le conoscenze informatiche sono indispensabili. Si occupa della struttura e delle automazioni di un sito, vanta competenze tecniche e informatiche e conosce alla perfezione i protocolli di rete, i server web, i database, la sicurezza informatica ed i linguaggi di programmazione.

Commerciante “virtuale”
Aprire un sito e-commerce è la soluzione ideale per collezionisti, piccoli artigiani e rivenditori. Sono tantissime le piattaforme online (come eBay, Amazon e Etsy) grazie a cui è possibile avviare una piccola attività commerciale con costi irrisori.

Fonte:https://bit.ly/2OleVEf