Export, Campania e Sannio sono da record nel secondo trimestre del 2023

14/09/2023

L'export, ovvero le esportazioni di prodotti italiani verso altri paesi, è un indicatore importante per misurare la competitività e la crescita dell'economia nazionale. Tuttavia, secondo i dati dell'Istat, l'export italiano ha subito una flessione nel secondo trimestre del 2023, con una diminuzione del 2,4% rispetto al trimestre precedente.

Questa contrazione ha riguardato tutte le aree geografiche del paese, tranne il Nord-ovest che è rimasto stabile. Tra le regioni più colpite ci sono state il Lazio, la Sicilia, la Sardegna e il Friuli Venezia Giulia, che hanno registrato cali superiori al 9%. Le cause di questa situazione sono da ricercare nella crisi sanitaria globale, nelle tensioni commerciali internazionali e nella scarsa diversificazione dei prodotti e dei mercati di destinazione.

Al contrario, alcune regioni hanno mostrato una performance positiva nell'export, soprattutto nel Sud. Tra queste spiccano la Campania e il Sannio, che hanno fatto segnare un aumento delle esportazioni rispettivamente del 25,5% e del 19% nel primo semestre del 2023. Questi risultati sono dovuti principalmente alla crescita delle vendite di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici verso la Svizzera e la Cina.

Questi dati dimostrano che l'export italiano ha bisogno di una maggiore dinamicità e innovazione per affrontare le sfide del mercato globale. Per questo, il governo e le imprese devono investire in ricerca e sviluppo, in formazione e qualificazione del personale, in digitalizzazione e internazionalizzazione dei processi produttivi.

8 mesi fa

Blog

Blog

Quali saranno i profili lavorativi più richiesti nei prossimi 5 anni

In Italia, i profili lavorativi che saranno più richiesti nei prossimi cinque anni includono una varietà di professioni tecniche e specializzate. Secondo Unioncamere, ci sarà un fabbisogno di occupati...
13/05/2024
Blog

Cos'è il bonus per fare la spesa?

Il "bonus per fare la spesa" in Italia è un aiuto economico fornito dallo Stato per sostenere le famiglie in condizioni di difficoltà economica, permettendo loro di acquistare beni di prima necessità...
02/05/2024
Blog

Ecco le aziende più ricche di Salerno e provincia

Quali sono le aziende più ricche, per fatturato, della provincia di Salerno? In sintesi, al primo posto c’è La Doria (con oltre 604 milioni di euro nel 2022), con sede ad Angri ed...
27/03/2024
Blog

Come fare la detrazione delle spese mediche per il 2024

Per la detrazione delle spese mediche nel 2024, i contribuenti possono detrarre il 19% dei costi sostenuti che superano la franchigia di €129,11. Le spese sanitarie possono essere detratte utiliz...
22/03/2024
Caricamento...