In un mondo sempre più digitale, dove tutto è tracciato e memorizzato, urge la presenza e l’attività di diverse figure specializzate.

In tale ottica il guardiano della privacy assume un ruolo centrale, tutelando dati e informazioni personali dai pericoli della rete. L’attività richiede un mix fra competenze tecniche e giuridiche, al fine di disimpegnarsi al meglio nell’ostico mondo della rete.
Quello dei custodi della privacy sarà, probabilmente, uno dei lavori più richiesti nel futuro, anche nell’ottica di una gestione attenta ed oculata della crescente attività giornaliera degli utenti sul web (professionale, formativa o di svago che sia)