E’ stato pubblicazione in Gazzetta ufficiale il decreto attuativo relativo al Bonus Bici/Bonus Mobilità.


E’ il 4 novembre la data indicata per sfruttare il bonus ed acquistare biciclette (anche a pedalata assistita) e veicoli a propulsione elettrica  (monopattini, hoverboard e segway).
Da inizio novembre al 31 dicembre, quindi, sarà possibile registrarsi sul portale del ministero dell’Ambiente.
Chi ha già acquistato bici o monopattini, potrà caricare la fattura  o lo scontrino parlante  per vedersi accreditato sul proprio conto corrente il rimborso fino a 500 euro. Chi, invece, deve ancora comprare il mezzo o usare uno dei servizi previsti dal programma si vedrà riconosciuto il buono mobilità (sempre per un massimo di 500 euro) che varrà come sconto  sul prezzo di acquisto.

Può ottenere il bonus chi risieda in un capoluogo di regione o provincia, in una città metropolitana o in un comune con più di di 50mila abitanti. E’ garantita la copertura del 60% della spesa  sostenuta, fino ad un massimo di 500 euro.

Per accedere al relativo portale è necessario, però, disporre dello Spid  (Sistema pubblico di identità digitale).

Sono coperte le spese per il periodo che va dal 4 maggio scorso e arriva al 31 dicembre.