Con il Bonus Sud al via gli sgravi per le assunzioni 2019.

L’agevolazione spetta per tutte le assunzioni di disoccupati al sud, per effetto delle novità introdotte dal Decreto Crescita.
Il bonus è destinato alle imprese la cui sede di lavoro sia situata in una delle regioni del meridione (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna).
I requisiti richiesti sono differenti in relazione all’età del lavoratore da assumere:
se lo stesso ha un’età compresa tra i 16 e i 34 anni, ai fini dell’accesso al beneficio, è sufficiente che risulti disoccupato;
se, invece, ha già compiuto 35 anni, oltre ad essere disoccupato, deve risultare privo di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi.
Un’opportunità preziosa, quindi, per le imprese del sud Italia al fine di creare nuovi rapporti di lavoro ‘agevolati’