Pubblicato il secondo bando di gara del programma "Smarter Italy", finanziato per migliorare la mobilità sostenibile dei Comuni italiani attraverso la sperimentazione di nuove tecnologie.

Anche questo secondo bando è dedicato alla Smart Mobility e in particolare all’ideazione di “Soluzioni innovative per il miglioramento della mobilità delle merci” ed ha ad oggetto attività di ricerca, innovazione fino al successivo acquisto della soluzione.

Tramite l'appalto si vuole quindi affidare un servizio di ricerca e innovazione per lo sviluppo, nonché l’acquisto e la messa in esercizio di una piattaforma innovativa in grado di abilitare lo sviluppo della mobilità urbana sostenibile delle merci, permettendo l’adozione di scelte, strategie, provvedimenti, interventi per perseguire la riduzione del numero di mezzi circolanti.

Lo sviluppo consta di tre fasi:

• Fase 1 "Ricerca e Sviluppo”;
• Fase 2 "Test”;
• Fase 3 "Messa in esercizio”.

Alla sfida possono prendere parte tutti gli operatori economici (dalle grandi imprese alle PMI, dalle Start up a università, centri di ricerca, terzo settore) presentando la propria candidatura entro il 28 ottobre 2022.

Per i dettagli clicca  Quì.