Il social media manager o ‘manager delle piattaforme social’ è una professione esplosa in parallelo al successo dei social network come Facebook, Twitter e Instagram.

E’ una figura che ha l’obiettivo di aumentare la visibilità dell’azienda, si occupa della gestione operativa di profili, pagine e account ufficiali dell’azienda sui social networks ed eventualmente del blog aziendale. Usa le piattaforme per interagire con gli utenti e creare una community attiva. Gli sbocchi occupazionali sono vari e interessano sia aziende piccole che multinazionali. In entrambi casi l’ingaggio di un social media manager è legato alla volontà delle imprese di comunicare e migliorare la propria visibilità e reputazione sul web. Si tratta di una figura che - non tanto in Italia, quanto in altre realtà - è già pienamente operativa. Nel nostro Paese si fa ancora un pò di fatica a considerare i social come uno strumento prezioso e funzionale ai propri scopi ed alle relative attività. Le opportunità di carriera del social media manager sono relative a freelance a partita Iva o ad impiegato