Il rinnovamento della Pubblica Amministrazione partirà dal sud.


Il 25 marzo, infatti, prenderà il via la procedura per assumere 2.800 tecnici al sud, dopo il via libera finale della Conferenza Unificata.
Lo hanno annunciato la Ministra per il Sud e la coesione territoriale, Mara Carfagna, e il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta.
I dettagli saranno comunicati in una conferenza stampa del 25 marzo. Tra il bando e la graduatoria finale dovrebbero trascorrere al massimo 3 mesi.
Le nuove figure specialistiche saranno destinate alle Regioni, alle Città Metropolitane ed ai Comuni ed all'Amministrazione centrale, per dare supporto nell'attuazione delle misure ed azioni progettuali che partiranno nei prossimi mesi.

Tra le figure interessate dagli inserimenti rientrano ingegneri, architetti, geologi, chimici, statistici, esperti di project management, pianificazione, progettazione e controllo.

Al riguardo il Governo sta predisponendo forme di collaborazione con università, ordini professionali e settore privato.