Nuovo concorso in Lombardia.

Sono 1214 i posti messi a bando per i Centri per l’Impiego della regione. Le opportunità sono destinate ad 881 operatori del mercato diplomati  (736 assunzioni a tempo indeterminato e 145 a tempo determinato) ed a 333 specialisti laureati  (284 assunzioni a tempo indeterminato e 49 a tempo determinato).
Sono ammesse lauree triennali e specialistiche.

- E nello specifico rientrano tra le lauree triennali previste:

Filosofia
Geografia
Lettere
Lingue e culture moderne
Giurisprudenza
Economia
Scienze dell’Educazione e della Formazione
Psicologia
Scienze Politiche
Mediazione linguistica
Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione
Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace
Servizio sociale
Sociologia L
Storia

- Rientrano, invece, tra quelle magistrali:

Antropologia culturale ed etnologia
Archivistica e biblioteconomia
Filologia moderna
Finanza
Ingegneria gestionale
Lingue e letterature dell'Africa e dell'Asia
Lingue e letterature moderne europee e americane
Linguistica
Programmazione e gestione dei servizi educativi
Psicologia
Relazioni internazionali
Scienze cognitive
Economia
Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua
Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità
Scienze della politica
Scienze delle pubbliche amministrazioni
Scienze economico-aziendali
Filosofia
Scienze geografiche
Scienze per la cooperazione allo sviluppo
Scienze storiche
Scienze pedagogiche
Servizio sociale e politiche sociali
Sociologia e ricerca sociale
Studi europei
Teorie della comunicazione
Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education
Traduzione specialistica e interpretariato
Gurisprudenza

Domande entro il 16 settembre. Per i bandi legati ai diplomati clicca Quì. Per quelli relativi ai laureati clicca Quì.