In estate dovrebbe essere pubblicato l’atteso bando legato alle assunzioni alla Camera dei deputati.

A Montecitorio, infatti, sono diverse le posizioni scoperte e i posti in ballo sono in tutto 800. I bandi di selezione saranno in tutto 4 e il primo, in uscita a giugno-luglio, sarà relativo a 300 consiglieri parlamentari. Non si conoscono ancora i requisiti ufficiali richiesti ma è facile immaginare che possano partecipare laureati in diverse discipline (Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche) con buona conoscenza di una lingua tra inglese, francese, spagnolo e tedesco. Sono previste 2 prove scritte (elementi di diritto e storia d’Italia dal 1848 ai giorni nostri) e 2 prove orali (argomenti trattati negli scritti e lingua straniere che si è dichiarato di conoscere). E un’eventuale (quasi certa) prova preselettiva.
Più in là toccherà al bando per 400 tra segretari e assistenti parlamentari e 100 archivisti/documentaristi.
Anche per gli altri concorsi il requisito di base dovrebbe essere la laurea. Per restare aggiornati, è possibile monitorare il sito web della Camera e seguirci

Informazioni e contatti

Camera dei Deputati

Sito web: www.concorsi.it/ente/22291-cam...