Si avvicina il corso-concorso della Regione Campania, finalizzato al potenziamento delle strutture della Pubblica Amministrazione locale.

Stando alle ultime dichiarazione del Governatore Vincenzo De Luca, il bando dovrebbe essere pubblicato a marzo, al più tardi ad aprile. Le assunzioni saranno relative a diplomati e laureati da impiegare presso la Regione e presso gli enti campani che hanno aderito. Per quanto riguarda le fasi del corso-concorso, è prevista una prova preselettiva con quiz di logica (presumibilmente tra maggio e giugno) alla quale seguiranno 2 prove scritte ed una orale. Quest’ultima potrà essere sostenuta dopo aver concluso un percorso di tirocinio di 10 mesi, con borsa di studio di circa 1.000 € mensili.
Quasi certamente, tuttavia, non si tratterà di 10mila inserimenti, come inizialmente previsto. I numeri dovrebbero essere più bassi.
Complessivamente, infatti, hanno aderito 273 enti. Tra essi 263 Comuni 5 Comunità montane, 2 Corti d’Appello, la Provincia di Benevento, il Consorzio Asi di Salerno e l’Agenzia regionale per il Turismo