Con il propagarsi delle console per videogiochi e con le nuove frontiere del gioco online, le richieste per questo tipo di settore sono aumentate a dismisura.


Per questo molte aziende richiedono un Game designer che sia in grado di curare gli aspetti estetici e artistici di un gioco finalizzandolo a scopo educativo, d'intrattenimento o di esercizio mentale.

Più nello specifico il Game designer concepisce la prima idea del gioco interfacciandosi e mettendosi nei panni dei giocatori. E’, quindi, colui che crea obiettivi, regole e sfide.

Tale figura, tuttavia, non si occupa solo di videogiochi e giochi online, ma applica le sue conoscenze anche per creare giochi da tavola, mazzi di carte da gioco, giochi di ruolo, giochi di guerra e giochi di simulazione.

Nel mondo dell'intrattenimento e dello svago, quindi, il Game designer rappresenta un professionista di cui non si può fare a meno.

Nel tempo è diventata una figura sempre più richiesta e saranno sempre di più coloro che saranno chiamati a ricoprire questo ruolo.