Telefono Azzurro è alla ricerca di formatori professionisti da inserire in scuole primarie e secondarie di varie Regioni d’Italia.

L'obiettivo è di sviluppare progetti inerenti al contrasto al bullismo e al cyber-bullismo.
Tra i requisiti richiesti, laurea in Psicologia, Pedagogia o Scienze della Formazione, esperienza almeno biennale in attività di formazione presso scuole, esperienze lavorative all’estero e nel settore e ottima conoscenza della lingua inglese (livello B2/C1). Le risorse saranno impiegati in scuole o enti di diverse regioni, tra cui Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia.
Candidature entro il 28 febbraio.
Per saperne di più e inviare il cv (in inglese) ed una lettera di presentazione, è possibile far riferimento al relativo sito