Bandi all’Università Federico II Napoli.

Sono 7 i posti disponibili per laureati. Le posizioni fanno riferimento, nello specifico, a: 2 posti nell’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati,con approfondite competenze nell'elaborazione di testi e documenti  atti ad aumentare l'attrattivita' degli studenti in ingresso nell'ambito
dell'orientamento  e dei corsi di alta formazione  di ateneo. Per candidarsi si richiede la laurea in Scienze geologiche. Per maggiori informazioni clicca Quì.

E’ indetto poi un concorso per un posto in area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Dipartimento di Architetturadell'Università. Si richiede laurea in Pianificazione Territoriale e Urbanistica o similare. Quìper saperne di più.

A bando anche un posto per le esigenze del Centro di ricerca interdipartimentale sulla «Earth critical zone» per il supporto alla gestione del paesaggio e dell'agroambiente. Per questa posizione è necessario possedere la laurea in Scienze agrarie o Scienze e Tecnologie Agrarie. Per i dettagli clicca Quì.

Disponibile, poi, un posto per le esigenze del Centro interdipartimentale di ricerca laboratorio di urbanistica e di pianificazione del territorio. Si richiede laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari o in Scienze e Tecnologie Agrarie. Quì per conoscere i dettagli.

C’è bisogno, inoltre, di una figura per le esigenze del Centro servizi metrologici e tecnologici avanzati. Per partecipare c’è bisogno della laurea in Ingegneria aerospaziale o Ingegneria biomedica o Ingegneria medica o Ingegneria chimica o Ingegneria civile o Ingegneria dei materiali o Ingegneria delle telecomunicazioni o Ingegneria edile o Ingegneria elettrica o Ingegneria elettronica o Ingegneria gestionale o Ingegneria industriale o Ingegneria informatica o Ingegneria meccanica o Ingegneria per l’ambiente e il territorio. Per saperne di più clicca Quì.

A concorso, infine, un posto per le esigenze del Centro servizi metrologici e tecnologici avanzati destinato a laureati in Architettura o Ingegneria edile/Ingegneria biomedica/Ingegneria chimica/Ingegneria civile/Ingegneria dei materiali/Ingegneria delle telecomunicazioni/Ingegneria edile/Ingegneria elettrica/Ingegneria elettronica/Ingegneria gestionale/Ingegneria industriale/Ingegneria informatica/Ingegneria meccanica/Ingegneria per l’ambiente. Quì per tutte le informazioni.

Domande entro il 1° agosto.